26231610_10156351720006686_7114101611415555083_n

Limerick’s “Bel canto”: Dolores O’Riordan

Ieri sera è deceduta Dolores O’Riordan, voce inconfondibile della band irlandese The Cranberries, molto popolare negli anni ’90 soprattutto per hit come Zombie, Dreams, Animal instict, Just my imagination. I Cranberries si erano formati a Limerick nel 1989. Dolores aveva sostituito la prima cantante, Niall Quinn, e si era rivelata il punto di forza del…

rad0AEFEm5Foma060.jpg0

Tibetan Freedom Concert

Il Tibetan Freedom Concert è il nome dato ad una serie di festival di musica rock tenutisi in Nord America, Europa e Asia tra il 1996 e il 2001 a favore della causa per l’indipendenza del Tibet. I concerti furono organizzati dai Beastie Boys e dal Milarepa Fund. L’idea per dei concerti benefici pro Tibet…

25011372_250151982185907_2261313784721178624_n

Linear notes

E’ disponibile da un paio di giorni il corto Linear notes di Matt Mahurin, in cui Bono racconta la genesi e i contenuti del nuovo album degli U2, Songs of Experience. Per gli iscritti a U2.com la visualizzazione è gratuita per una settimana. https://www.youtube.com/watch?v=xQZlMuH8Wjs

maxresdefault

Lights of home

“Posso vedere le luci di fronte a me Ancora una spinta e rinascerò” Questo ritorno, questa rinascita viaggia su due binari; uno è la Casa (quella di cui Bono aveva paura, quella che non riusciva a trovare, quella che voleva evitare e perché lo faceva soffrire, quella che comunque desiderava possedere più di ogni altra…

u2

Bono e The Edge a Che tempo che fa

Per la terza volta gli U2 sono stati intervistati da Fabio Fazio. La prima volta risale al 2000, in occasione della pubblicazione di All that you can’t leave behind, con il giornalista italiano che si reca a Dublino ed intervista Bono e Larry Mullen. In quel contesto lì, oltre alla discussione sul disco in uscita,…

49d3e4fa-a686-49e8-985b-e43e04e134de_1.b93dbbd2a91cb170bc402c273280b47c

Due parole sulla critica a Songs of Experience

Come era prevedibile, la critica non sta particolarmente trattando bene il nuovo album degli U2. Sia a livello nazionale che internazionale, il disco sta ricevendo una serie di recensioni più o meno tiepide, livellate sull’idea comune che si tratti, si di un disco migliore, ma in sostanza sempre deludente, e non chiaramente all’altezza del passato…

DL2JNPyXUAA1Yt1

Track by track… Songs of experience

Proviamo a dare le prime valutazioni ai pezzi… Love is all we have left: sospeso tra atmosfere stranianti e notturne, la canzone è una delle cose più belle degli U2 degli ultimi vent’anni. Ad un certo punto Bono canta come come un androide, mettendo maggiormente in risalto l’aspetto siderale della canzone. Un pezzo d’apertura inaspettato…

51MFErRHtHL._SS500

Songs of experience… Review

Non lo nascondo: avevo una paura matta di avvicinarmi a questo nuovo album degli U2, La band irlandese è importantissima nel mio personale percorso di crescita, un punto di riferimento costante e molto profondo. Ogni singolo momento della mia vita, dall’età dell’adolescenza ad oggi, è stato scandito dalla musica degli U2, fedeli compagni di viaggio.…

6702937

Songs of innocence… Review

Prima di immergerci nell’ascolto del nuovo album, in uscita venerdì, ripesco una vecchia recensione scritta per Rate Your Music sul disco precedente. Su alcune cose ho cambiato parere, ma in sostanza il giudizio finale resta più o mneo lo stesso Un gradito ritorno E’ giunto a sorpresa il nuovo disco degli U2, un album che…

hqdefault (1)

Unknown caller

Dieci anni fa gli U2 si recarono a Fez, Marocco, per avviare le registrazioni del successore di How to dismantle an atomic bomb. Avevano già avviato i lavori con Rick Rubin nel 2006, ma insoddisfatti del lavoro svolto assieme, decisero di comune accordo di cassarle e rimandare il tutto. Dopo aver tentato un approccio diretto,…